Tecniche di Nostradamus

sabato 6 febbraio 2016

Cronologie bibliche di Nostradamus

Contrariamente alle intenzioni iniziali, ho deciso di mettere immediatamente a disposizione, liberamente e gratuitamente, il mio lavoro sulle "Cronologie bibliche di Nostradamus".
Per ottenerlo è sufficiente cliccare sull'immagine della Bibbia che appare in alto, sul lato destro.

La graduale pubblicazione sul blog avrebbe richiesto un tempo piuttosto lungo e temo che tale lungaggine avrebbe potuto nuocere all'unitarietà dell'argomento.

Con questo metto fine alla trattazione di Nostradamus, in quanto, almeno per il momento, ho già detto tutto quello che avevo da dire.

Ringrazio di cuore tutti coloro che hanno avuto la pazienza di seguirmi.

Natale Lanza

10 commenti:

  1. sto leggendo, sono già a pagina 3, ringrazio per la gratuità dello scritto.
    Mi piace l'approccio perchè da' garanzie di imparzialità nella trattazione del tema.
    Poi la vita consente di ballare la stessa musica in un modo piuttosto che in uno differente o di non ballare, ma alla fine il risultato è il medesimo.
    Sto cercando una variabile, spero sia contenuta nel libro.

    RispondiElimina
  2. P.S.
    credo che nostradamous sia in grado di creare uno scritto anche con 5 significati, cioè l'esempio del bambino che legge il libro ma in realtà non sta leggendo non sarebbe corretta.

    La versione corretta sarebbe un'altra: nostradamus è talmente intelligente da aver preparato vari significati per le stesse parole tra i quali anche l'approccio da lei esposto.
    Questo non genera per forza falsificazine o inganno, anzi è probabile che sia tutto calcolato e che un significato alla fine prevalga sugli altri che però sono serviti al loro scopo prima di essere dimenticati.

    RispondiElimina
  3. Pagina 7:
    Non capisco come possono esserci oltre 200 anni di differenza tra quanto scrive nostradamus e quanto riportato dagli israeliani per il loro calendario.

    Dalla nascita del mondo alla nascita di "Salvatore nostro" nostradamus dice 3987 mentre il calendario ebraico pate nel 3761 a.C

    è un errore mio di calcolo oppure è c'è un "errore voluto" scritto da nostradamus?

    RispondiElimina
  4. questo è il tipico caso in cui leggere è meglio prima di commentare!
    e allora leggo!

    RispondiElimina
  5. pagina 10:
    4758 A.C. secondo nostradamus, 5300 A.C. secondo eusebio ma 3761 secondo gli attuali israeliani.

    RispondiElimina
  6. Pagina 17:
    a parte che non capisco come noè possa vivere 600 anni e questo dal mio punto di vista dimostra una cosa : le uniche due date comuni alle due cronologie sono la creazione e il "salvatore nostro".
    E queste dovrebbero essere confrontate.

    RispondiElimina
  7. Perchè signor Lanza non ha provato a costituire di 3 cronologie una sola?
    Gli eventi ripetuti sono sovrapponibili(creazione mondo, nascita "salvatore nostro) gli altri possono benissimo intersecarsi in una sola cronologia.
    Magari potrebbe saltar fuori qualche cosa di diverso.

    RispondiElimina
  8. Eureka!
    le tre cronologie sono in realtà la mappa del tesoro.
    Ma non ho la minima idea di come fare per disegnare questa mappa.
    Forse i numeri sono delle coordinate o forse rappresentano la distanza tra un punto e l'altro della mappa.

    RispondiElimina
  9. Ciao ho visto che in passato hai trattato l argomento del monarca universale.potresti x piacere mettermi i link dove hai trattato questo argomento?Grazie

    RispondiElimina
  10. Non ricordo di aver mai trattato organicamente l'argomento del monarca universale. Piuttosto vi ho fatto diverse volte riferimento, con sporadiche considerazioni, qua e là. Purtroppo non sono in grado di individuare i singoli link. Mi dispiace.

    RispondiElimina